Winstrol (stanozololo)

Winstrol® (ingrediente attivo – stanozololo) – steroidi anabolizzanti avente due forme: compresse e iniezioni.
È stato sintetizzato e prodotto nel 1962 nel laboratorio scientifico di Winthrop.
Stanazolol – un derivato del diidrotestosterone, modificato per migliorare le proprietà anaboliche e ridurre androgeni.
Ctanozolol caratterizzato aggiungendo 17 di un gruppo metile alfa per impedire la disintegrazione del farmaco nel fegato per via orale, in conseguenza della quale è tossico per il fegato, ha così stanozololo bassa attività androgena. Purtroppo, non c’è una spiegazione scientifica, ma stanozololo possiede la capacità di antagonismo dei recettori per il progesterone nel corpo, e inibisce il legame di glucocorticoidi ai loro recettori.

Forma del problema:

Tablet, iniettabile

Profilo steroide:

WinstrolAttività della sostanza: 8 ore;
Classificazione: steroide anabolico / androgeno;
Metodo di applicazione: iniezione / compressa;
Dosaggi: uomini 50-100 mg / die / donne 5-10 mg / giorno;
Acne: sì;
Ritenzione idrica: no;
Pressione alta: Sì;
Epatotossicità: No (sì – per stanozololo orale);
Aromatasi: No;
Attività progestinica: bassa / moderata;
Conversione DHT (deidrotestosterone): Nessuna;
Riduzione della funzione HPTA (sviluppo del proprio testosterone): No;
Altre informazioni: attività anabolica (320%) attività androgenica \ (30%);
Il tempo di rilevamento è di 3 settimane.

Applicazione:

Ammissione (per gli uomini):

Gli atleti comunemente utilizzati dosaggio di 50-100 mg / giorno / ogni giorno per iniezione, per via orale da 10 a 50 mg al giorno.

Ammissione (per donne):

Gli atleti raccomandano solitamente un dosaggio da 5 a 10 mg / die (per via orale). Iniezioni di solito non sono utilizzate nelle donne per evitare effetti collaterali (virilizzazione).

Effetti winstrol:

  • Aumento della secchezza e rigidità dei muscoli (Sollievo)
  • Indicatori di forza aumentati (forza esplosiva) e resistenza
  • Aumento dell’appetito
  • Giro – effetto bruciante
  • Rimozione di liquidi dal corpo

Effetti negativi:

  • Ipertensione arteriosa
  • Aumento del colesterolo nel sangue
  • Tossicità per il fegato (solo per forma compressa)
  • È anche possibile l’ipertrofia del miocardio

Controindicazioni:

  • con allergie a Stanozolol;
  • pazienti con carcinoma della prostata negli uomini e carcinoma mammario nelle donne;
  • se il carcinoma della ghiandola mammaria nelle donne è accompagnato da ipercalcemia;
  • con malattie ai reni e al fegato;
  • persone con ischemia del cuore, aterosclerosi;
  • con prostatitis cronico o il suo aggravamento;
  • donne incinte;
  • durante l’allattamento;
  • di età inferiore ai 18 anni.